storia of il Natale albero

da Super User
L'abete sempreverde è stato tradizionalmente utilizzato per festeggiare i festival invernali (pagano e cristiano) per migliaia di anni. I pagani usavano rami di esso per decorare le loro case durante il solstizio d'inverno, perché li faceva pensare alla primavera che verrà. I Romani utilizzavano gli abeti per decorare i loro templi al festival di Saturnalia. I cristiani lo usano come un segno di vita eterna con Dio. Nessuno è veramente sicuro quando gli abeti furono usati per la prima volta come alberi di Natale. Probabilmente è iniziato circa 1000 anni fa in Nord Europa. Molti primi alberi di Natale sembrano essere stati appesi a testa in giù dal soffitto usando catene (appese a lampadari / ganci per l'illuminazione). Altri primi alberi di Natale, in molte parti dell'Europa settentrionale, erano piante di ciliegio o biancospino (o ramo della pianta) che venivano messi in pentole e portati dentro in modo che avrebbero spero fiorirono a Natale. Se non potevi permetterci una vera pianta, le persone costruivano piramidi di legni e venivano decorate per assomigliare a un albero con carta, mele e candele. A volte sono stati portati in giro da casa a casa, piuttosto che essere visualizzati in una casa. È possibile che gli alberi di piramide di legno siano stati destinati ad essere come gli alberi del paradiso. Questi sono stati usati nel mistero medievale tedesco o nei giochi miracolosi che sono stati recitati davanti alle chiese la vigilia di Natale. Nei primi calendari della chiesa dei santi, 24th dicembre era il giorno di Adamo ed Eva. L'Albero Paradiso rappresentava il Giardino dell'Eden. Era spesso sfilato intorno alla città prima che il gioco iniziasse, come un modo per pubblicizzare il gioco. Le opere hanno raccontato storie bibliche a persone che non hanno potuto leggere. Il primo utilizzo documentato di un albero a celebrazioni di Natale e Capodanno si discute tra le città di Tallinn in Estonia e Riga in Lettonia! Entrambi sostengono che avevano i primi alberi; Tallinn in 1441 e Riga in 1510. Entrambi gli alberi sono stati messi in piedi dalla "Confraternita dei Tesatrici", che era un'associazione di mercanti non sposati locali, proprietari di navi e stranieri a Livonia (ora Estonia e Lettonia). Non si conosce poco su entrambi gli alberi, a parte che sono stati messi nella piazza della città, si sono danze attorno alla Confraternita dei Tesatrici e sono stati poi messi in fiamme. Questo è come l'usanza del log Yule. La parola utilizzata per l''albero' potrebbe anche significare un albero o un palo; l'albero potrebbe essere stato come un 'albero paradiso' o un candelabro di legno a forma di albero piuttosto che un albero 'reale'. Nella piazza della città di Riga, capitale della Lettonia, c'è una targa incisa con "L'albero del primo anno a Riga in 1510", in otto lingue. Per ulteriori informazioni sull'albero di Riga, visitare il sito: www.firstchristmastree.com Un'immagine di Germania in 1521 che mostra un albero che si sfreccia per le strade con un uomo che cavalca un cavallo dietro. L'uomo è vestito da un vescovo, forse rappresentante di S. Nicola. In 1584, lo storico Balthasar Russow ha scritto una tradizione a Riga di un abete decorato nella piazza del mercato in cui i giovani "sono andati con un branco di fanciulle e donne, innanzitutto cantavano e ballavano lì e poi impostarono l'albero in fiamme" . C'è un registro di un piccolo albero a Breman, in Germania, da 1570. È descritto come un albero decorato con "mele, noci, datati, pretzelli e fiori di carta". È stato visualizzato in una 'casa-gilda' (luogo di incontro per una società di uomini d'affari in città). La prima persona a portare un albero di Natale in una casa, come lo conosciamo oggi, potrebbe essere stato il predicatore tedesco Martin X. XIX secolo Martin Lutero. Una storia viene raccontata che, una notte prima di Natale, stava attraversando la foresta e guardò in su per vedere le stelle che brillano attraverso i rami degli alberi. Era così bello che tornò a casa e disse ai suoi figli che lo ricordava di Gesù, che lasciò le stelle del cielo per venire sulla terra a Natale. Alcune persone dicono che questo è lo stesso albero dell'albero 'Riga', ma non lo è! L'albero di Riga è avvenuto in origine qualche decennio prima. L'abitudine di avere alberi di Natale potrebbe benissimo viaggiare lungo il Mar Baltico, dalla Lettonia alla Germania. Nelle 1400 e nel 1500, i paesi che sono ora la Germania e la Lettonia fanno parte di due imperi più grandi che erano vicini. Un'altra storia dice che S. Bonifacio di Crediton (un villaggio di Devon, Regno Unito) ha lasciato l'Inghilterra e ha viaggiato in Germania per predicare le tribù pagane tedesche e convertirle nel cristianesimo. Si dice che abbia incontrato un gruppo di pagani per sacrificare un ragazzo mentre adorava un albero di quercia. Nella rabbia, e per fermare il sacrificio, si dice che San Boniface abbia tagliato il quercia e, al suo stupore, un giovane abete è scaturito dalle radici dell'albero di quercia. San Bonifacio lo ha preso come segno della fede cristiana e i suoi seguaci hanno decorato l'albero con le candele in modo che San Bonifacio possa predicare ai pagani di notte. C'è un'altra leggenda, dalla Germania, su come è nato l'albero di Natale, va: Una volta in una fredda notte di Natale, un foreste e la sua famiglia erano nella loro casetta raccolti intorno al fuoco per stare al caldo. All'improvviso c'era un bussare alla porta. Quando il foreste aprì la porta, trovò un povero ragazzo che stava sul passo della porta, perso e da solo. Il foreste lo accolse nella sua casa e la famiglia nutriva, lo lavò e lo mise a dormire nel letto dei figli più piccoli (dovette condividere con quella fratellata quella notte!). La mattina seguente, mattina di Natale, la famiglia era svegliata da un coro di angeli e il povero ragazzino si era trasformato in Gesù, il Bambino del Cristo. Il Cristo Bambino è andato nel giardino anteriore del cottage e ha rotto un ramo di un abete e lo ha dato alla famiglia come un regalo per ringraziarti per averlo curato. Quindi, da allora, la gente si è ricordata quella notte portando un albero di Natale nelle loro case! In Germania, i primi alberi di Natale erano decorati con cose commestibili, come le mele ricoperte di pan di zenzero e di oro. Quindi i vetrai hanno fatto piccoli ornamenti speciali simili a alcune delle decorazioni utilizzate oggi. In 1605 un tedesco sconosciuto ha scritto: "A Natale hanno creato abeti nei saloni di Strasburgo e appendono le rose tagliate da carta, mele, wafer, fogli d'oro, dolci ecc." All'inizio, una figura del Gesù Bambino fu posta sulla cima dell'albero. Con il tempo si è trasformato in un angelo / fata che ha detto ai pastori di Gesù, o una stella come i Saggi vedevano. I primi alberi di Natale sono venuti in Gran Bretagna qualche volta nei 1830s. Sono diventati molto popolari in 1841, quando il principe Albert (marito tedesco della regina Vittoria) aveva un albero di Natale creato nel castello di Windsor. In 1848, il disegno di "L'albero di Natale della Regina a Castello di Windsor" è stato pubblicato nelle Notizie Illustrate Londra. Il disegno è stato ripubblicato nel libro di Lady Godey di Philadelphia nel dicembre 1850 (ma hanno rimosso la corona della regina e i baffi del principe Albert per renderlo "americano"!). La pubblicazione del disegno ha aiutato gli alberi di Natale a diventare popolari nel Regno Unito e negli Stati Uniti. Nei periodi vittoriani, l'albero sarebbe stato decorato con candele per rappresentare stelle. In molte parti d'Europa, le candele sono ancora utilizzate per decorare alberi di Natale. Tinsel e la leggenda del Natale Tinsel Spider è stato anche creato in Germania, se fosse stato originariamente fatto da sottili strisce di argento battuto. Ma quando è stato inventato un tinsel in plastica / uomo, è diventato molto popolare in quanto era molto più economico dell'argento reale e anche più leggero per andare sull'albero! Ci sono anche storie folkloristiche su come il tinsel è stato creato - da The Christmas Spider! Questi racconti sembrano iniziati nella Germania orientale o in Ucraina, ma sono anche raccontati in alcune parti della Finlandia e della Scandinavia. Le storie sono ora popolari anche in altri paesi come gli USA; anche se vivo nel Regno Unito e la maggior parte delle persone del mio paese non hanno mai sentito parlare della storia / leggenda! Tutte le versioni della storia coinvolgono una povera famiglia che non può permettersi di decorare un albero per Natale (in alcune versioni l'albero è cresciuto da un cono di pino nella loro casa, in altri la famiglia ha acquistato un albero in casa). Quando i bambini vanno a dormire alla vigilia di Natale, un ragno copre l'albero in ragnatele. Poi la mattina di Natale le ragnatele sono magicamente trasformate in filo d'argento e d'oro che decorano l'albero! Alcune versioni della storia dicono che è la luce del sole che ha cambiato le ragnatele in argento e oro, ma altre versioni dicono che è San Nicola / Babbo Natale / Babbo Natale / das Christkind che ha fatto la magia accadere. In alcune parti della Germania, della Polonia e dell'Ucraina è destinato ad essere una buona fortuna per trovare un ragno o una ragnatela sul tuo albero di Natale. Le decorazioni di albero di Natale di Web del ragno sono inoltre popolari in Ucraina. Sono chiamati "pavuchky" (che significa "piccolo ragno") e le decorazioni sono normalmente in fili di carta e argento. Potresti anche mettere un web di ragno artificiale sul tuo albero! Luci dell'albero di Natale A causa del pericolo di incendio, in 1895 Ralph Morris, un telefonista americano, ha inventato le prime luci di Natale elettriche, simili a quelle usate oggi. In 1885 un ospedale di Chicago bruciò a causa delle candele su un albero di Natale! E nelle compagnie di assicurazioni 1908 negli Stati Uniti cercato di ottenere una legge che avrebbe impedito alle candele di essere usate sugli alberi di Natale a causa dei molti incendi che avevano causato! Quindi dobbiamo dire un grande ringraziamento a Ralph Morris per rendere più sicuro il Natale! Le più luci accese contemporaneamente su un albero di Natale sono 194,672 e sono state fatte da Kiwanis Malmedy / Haute Fagnes Belgium a Malmedy, in Belgio, il 10 dicembre 2010! Molte città e villaggi hanno i propri alberi di Natale. Uno dei più famosi è l'albero di Trafalgar Square a Londra, in Inghilterra, che viene dato al Regno Unito dalla Norvegia ogni anno come un ringraziamento presente per l'aiuto che il Regno Unito ha dato alla Norvegia nella seconda guerra mondiale. La Casa Bianca negli Stati Uniti ha avuto un grande albero sul prato anteriore da quando 1920s. #111717923 / gettyimages.com Il record per gli alberi di Natale più tagliati in due minuti è 27 e appartiene ad Erin Lavoie dagli Stati Uniti. Ha fissato il record su 19th December 2008 sul set di Guinness World Records: Die Grobten Weltrekorde in Germania. Gli alberi di Natale artificiali hanno iniziato a diventare popolari nel XII secolo. Nel periodo edoardiano gli alberi di Natale di piume di struzzo colorato erano popolari in feste "alla moda". Intorno a 1900 c'era anche una moda corta per gli alberi bianchi - quindi se pensaste che gli alberi colorati siano una nuova invenzione, non lo sono! Nel corso degli anni sono stati fatti tinte artificiali da piume, carta da parati, metallo, vetro e molti diversi tipi di plastica (ho un paio di alberi gonfiabili!). Visualizza immagine | gettyimages.com L'albero di Natale artificiale più alto era 52m (170.6ft) alto ed era coperto di foglie di PVC verde !. È stato chiamato "Tree Peace" ed è stato disegnato da Grupo Sonae Distribuição Brasil ed è stato esposto nel Parco Moinhos de Vento, Porto Alegre, Brasile dal 1st dicembre 2001 fino al 6th gennaio 2002. In molti paesi, alberi diversi vengono utilizzati come alberi di Natale. In Nuova Zelanda talvolta viene utilizzato un albero chiamato 'Pohutakawa' con fiori rossi e in India, a volte, vengono decorati alberi di banana o mango. Puoi decorare un albero di Natale online nella sezione divertente del sito! Contatto Facebook Twitter Youtube © 2000 - 2017 James Cooper | Informazioni | Cookies & Privacy Mappa del sito | Altri collegamenti. | Supporto | Logistica del sito web di LetterBlock | Orgoglioso

Lasciare il tuo Commenti

Commenti

  • Non ci sono commenti trovati