NON RACCONTARE IL KIDSSanta Claus era VERO secondo to ricercatori ... ma il male notizie is lui è stato morto per secoli

da Super User
La vera vita di San Nicola era altrettanto impressionante come la Santa moderna, se la leggenda sulla celebre figura è da credere. È un giorno che ogni genitore teme: il tuo bambino chiede se il Babbo Natale è reale e che devi guardarli negli occhi e ammettere che è fatto. Ma questo non è rigorosamente vero - il padre Natale è stato una persona vera, anche se i tuoi figli non potrebbero sentirsi meglio quando si dice loro che Santa è morta da secoli. La vera vita di San Nicola era altrettanto impressionante come la Santa moderna, se si deve credere sulla leggenda della celebre figura. Nato nell'anno 270 e ritenuto morto in 343, Nicholas era un vescovo greco che fu riconosciuto come un Santo a causa dei suoi molti miracoli. Certo, il Babbo che tutti sappiamo può visitare ogni casa del mondo per un periodo di 24 ore, ma il vero affare è accreditato anche con alcuni trucchi seriamente magici del partito. Presumibilmente, il santo ha guadagnato il soprannome Nicholas the Wonderworker per le sue leggendarie potenze, che includevano l'aumento dei morti e la creazione di cibo da aria sottile. Ma una delle storie più famose associate a San Nick è più probabile che sia vero - e costituisce la base per il Natale come lo conosciamo. La leggenda ha che gentilmente Nicholas ha incontrato un povero uomo che non poteva permettersi una dote per le sue figlie. Senza questo pagamento ai loro mariti desiderabili, le figlie non sarebbero in grado di sposarsi e probabilmente finiranno come prostitute. Così umile Nick anonimo ha spinto tre sacchi di denaro attraverso la finestra nella casa di famiglia durante la notte, salvando il padre l'umiliazione di chiedere la carità in pubblico. In un'altra versione della storia, San Nicola abbandonò una borsa di monete lungo il camino, in una notte in cui una delle figlie aveva appena lavato le calze. Il dono finì per sbarcare in una calza che era appesa al fuoco per asciugare, dando vita alla tradizione di Natale per mettere le calze per Santa. Poiché questa storia è stata ripetuta nel tempo e il caritatevole San Nick è diventato folkloristico, è anche diventato tradizionale per il padre Natale per abbattere i regali del camino. Tuttavia, c'è qualche disaccordo riguardo a quanto accaduto all'icona festiva dopo la sua morte. In precedenza si credeva che i mercanti italiani avessero contrabbandato i resti del tardo santo in Italia. Ma adesso gli archeologi pensano che abbiano scoperto una tomba dove il giovane bearded fosse posto a riposo - sotto la chiesa di San Nicola a Antalya, in Turchia. Questo si adatta alla descrizione storica del fella allegra, che presumibilmente vissuto in quello che oggi è conosciuto come la regione Demre della Turchia. Cemil Karabayram, capo dell'Autorità Monumentale di Antalya, dice che i ricercatori hanno trovato il santuario di Santa nel profondo sotto il luogo del culto, nascosto dietro un pesante mosaico. Credono che la tomba di Santa non sia mai stata toccata e sono ottimisti per entrare nella tomba di Babbo Natale. Probabilmente meglio non dire ai ragazzi di quello ...

Lasciare il tuo Commenti

Commenti

  • Non ci sono commenti trovati