vita as a Manchester Natale mercato commerciante - che cosa do essi do per il riposo of il anno?

da Super User
Anja Manke, dalla Germania, è stata tra i primi commercianti che si sono recati a Manchester per il primo mercato di Natale - ed è tornata ogni anno da Dopo aver installato nel centro della città per ben più di un decennio, i mercati di Natale di Manchester sono sinonimo di tazze di gluhwein, bratwurst frizzante e cioccolatini caldi. Ma non è sempre stato così. Indietro quando le prime bancarelle 16 sono state installate in Piazza San Marco in 1999, alcuni mancuniani sconcertati non sapevano cosa fare di loro. "Prima di tutto nessuno sapeva veramente dei mercati di Natale o dei nostri vini, la gente pensava che stavamo vendendo zuppe, tè o caffè", ricorda il commerciante di mercato Anja Manke. "Abbiamo dato piccoli bicchieri per la gente a provare il gluvena perché all'inizio non avevano letteralmente idea di quello che stavamo facendo". "Ma ora tutti sanno - i mercati di Natale di Manchester - tutti sanno cosa significa questo e credo che attiri ogni anno sempre più persone". Anja, che è di Brema in Germania, è tra i primi commercianti che hanno percorso le centinaia di chilometri a Manchester per il primo mercato di Natale. E da anni è tornata ogni anno, vendendo la sua selezione di gluvenine, birre, salsicce e dolci tedeschi. Con centinaia di bancarelle tra i siti di 10, l'evento festoso sprawling ora include una fiera divertente e una pista di ghiaccio in Cathedral Gardens. I mercati sono quasi irriconoscibili da quei primi giorni. Ma per Anja, alcune cose sono rimaste le stesse, come i suoi clienti regolari. "Abbiamo anche alcuni clienti che sono venuti dall'inizio che ci portano doni. "Quando sono venuti per la prima volta, avevano bambini piccoli e ora tornano e i loro figli sono abbastanza vecchi da bere gluhwein da soli". "Parliamo sempre con loro e stiamo sempre tornando. "Abbiamo buone amicizie con persone a Manchester che stiamo anche viaggiando in vacanza con loro, quindi non è solo un business, ma anche come vivere un po '". "Mi piace molto il mio lavoro, anche se a volte è terribile se stai fuori e piove tutto il giorno e non ci sono clienti e è totalmente noioso, ma è un bel lavoro. Conosci gente simpatica. "Gestisce l'attività con il suo ex marito Andreas, l'uomo responsabile di presentarla al mercato di negoziazione in primo luogo. Quando hanno incontrato i loro genitori hanno gestito una stalla di gelati che ha visitato i mercati e le fiere nelle città e nelle città del nord della Germania. E quando Anja e Andreas si sposarono, tutti gli occhi erano su di loro per occuparsi dell'attività familiare. "I suoi genitori hanno detto un giorno:" O dovrai farlo o dovremo venderlo a qualcun altro, stiamo troppo vecchi per farlo da soli. Abbiamo bisogno di qualcuno per aiutarci ». "In qualche modo la domanda era di studiare ulteriormente o di entrare nei mercati. Ora sono divorziato e ancora faccio ", dice Anja. A 24 anni, Anja decise di assumersi la responsabilità, e sebbene la coppia si sia separata e divorziata, le loro relazioni di lavoro e di lavoro continuano a essere forti. Quando non sono in Piazza San Marco, la coppia si scambiano le città tedesche del Nord, come Golsar e Oldenburg, che vendono gelati freschi. E 'molto diverso dalla vendita di gluhwein sulle strade fredde di Manchester, ma Anja dice che in qualche modo preferisce il commercio nel Regno Unito. "Il mercato a Manchester è molto più grande, quindi è molto più di una sfida che mi piace molto. "Le persone sono molto gentili in Inghilterra, mi piace. È una parte della cultura, se si esegue in qualcuno tutti dicono sempre 'scusami', 'scusi caro', e in Germania le persone a cui camminano. Ci sono stati sacrifici che la coppia ha fatto, cioè lasciando dietro la figlia figlia durante il periodo natalizio. "Ora è 19, quindi ha sempre dovuto rimanere nella casa dei nonni. Non ho mai messo a cuocere i biscotti con lei, o decorare l'albero di Natale - è l'unica cosa che mi manca. "È appena trasferita a studiare, quindi è abituata anche a lei, ma sarebbe stato bello, preparare qualcosa per Natale con il tuo bambino, ma questo non è stato possibile". Mentre a Manchester, Anja e la sua squadra di 25 soggiornano in appartamenti nel centro della città. Durante il suo tempo a Manchester, da novembre 2, Anja lavora sette giorni alla settimana da 9am a 9pm. Quando torna nel dicembre 22, è giunto il momento di una bella festa di Natale e di Capodanno, ma spesso è scattata dall'ultimo acquisto di Natale, scherza. "Riconosco che sto invecchiando in questo momento, sono felice di essere a casa, ed è tranquillo e non devi più vedere persone!" La popolarità del mercato continua a crescere, e il commercio sembra essere fiorente per Anja e gli altri commercianti. Ma i prezzi dei mercati di Natale di Manchester sono sempre un punto di contesa tra il pubblico. Parlando del suo business e dei suoi profitti, Anja dice: "Stiamo molto bene, ma abbiamo anche molti costi. "Dobbiamo pagare il dovere per l'alcol, allora dobbiamo vivere da qualche parte per pagare come una montagna di denaro per gli appartamenti che è costoso, allora dobbiamo pagare soldi per essere lì al consiglio comunale. "Quindi sta andando bene, ma non è che tu ti prenda tutto a casa con te, devi pagare molte fatture". Lo scorso anno iniziarono le discussioni di Brexit e alcuni dei nostri clienti pensavamo che forse sarebbero come, "oh i tedeschi sono tornati non li vogliamo più", ma non abbiamo avuto problemi come questo. "Facciamo importare tutto, fino ad ora non è un problema, ma non credo che il mondo cambierà così tanto che non ti puoi importare un po 'di bratwurst. "L'unica cosa è che la sterlina ha perso un po 'del suo potere, la valuta è scesa. Questo è l'unico impatto che è stato finora riconosciuto. "E questo influenzerebbe i prezzi alla bancarella di Anja? "No - l'unica cosa è che i mercati di Manchester vendono tazze, il prezzo per le tazze è salito un po '[da £ 2 a £ 2.50]. "I prezzi delle tazze non cambiano per 10 anni, ma le persone che acquistano le tazze che possono restituirlo in modo che potrebbero avere scarso impatto sul cliente. Altrimenti il ​​suo rimanere lo stesso ". In futuro, i visitatori possono aspettarsi gli stessi gluhe e bratwurst, ma in pochi anni non potrebbe essere Anja che gestisce la stalla. "Penso che mia figlia spera di pensare a prendere in consegna anche il business, dopo che finisce i suoi studi - questo è quello che speriamo. "Non conosci mai, con la nuova generazione. Ma ci piace molto. Manchester, è la nostra seconda casa. "

Lasciare il tuo Commenti

Commenti

  • Non ci sono commenti trovati