non lasciare Natale distruggere tu (suo veramente difficile to falso felicità per a tutto mese)

da Super User
Qualche anno fa, il giorno di Natale, un amico festeggiava con la sua famiglia quando sentivano un singolo, rumoroso pop fuori. Non ci pensarono, ma presto il suono delle sirene riempì il quartiere. Il loro vicino era uscito nel cortile posteriore e si era sparato. Mentre la donna stava facendo i suoi ultimi passi verso la porta sul retro, altre famiglie del quartiere stavano aprendo regali, preparando dolci per la cena di Natale e ascoltando musica natalizia. Ma qualcosa ha detto a questa donna ferita che sarebbe meglio morire piuttosto che vivere le restanti ore del giorno di Natale.

Il pensiero della sua morte natalizia mi perseguita: quanto si sentisse isolata, disperata di sollievo. Ma anche se lei non avrebbe potuto rendersene conto, in quelle altre case in fondo alla strada altre persone potevano identificarsi.



Qualcuno stava cuocendo una torta e lottando contro le lacrime in una battaglia persa contro la depressione. Un'altra persona era così ansiosa che riusciva a malapena a respirare mentre puliva la carta da imballaggio. Qualcun altro stava affrontando il suo primo Natale senza una persona cara. E mentre quelle persone non si sono suicidate, sono sicuro che molti si sentivano come se stessero morendo dentro.

Christmastime porta con sé un'aspettativa di felicità e ci sono molte volte in cui ci si aspetta che lo si mostri. Ma fingere la felicità per tutto un mese serve solo a ricordare una persona depressa quanto si sente sola dentro di sé. È in quel luogo buio che traspare il vero significato del Natale. Matteo 1: 23 dice: "Ecco, la vergine sarà incinta e partorirà un Figlio, e chiameranno il suo nome Immanuel", che è tradotto, "Dio con noi". "Non potrebbero esserci notizie migliori nelle nostre ore buie.

Gesù - "Dio con noi" - giaceva in una mangiatoia nella notte di Natale e ci ha portato un messaggio attraverso il significato del suo stesso nome: Io sono con te. Immanuel è nel dolore con te. Immanuel è nella solitudine con te. Immanuel è nella vergogna con te. Immanuel è venuto in modo che potesse sdraiarsi nella sporca mangiatoia delle tue circostanze e semplicemente essere lì con te. Immanuel fornirà conforto attraverso il suo Spirito, e ti darà anche la forza per cercare aiuto da parte di persone care, gruppi di supporto, consulenti o anche una hotline di crisi. Ricevi quella forza oggi. Sperimenta la sua presenza attraverso le persone che userà per aiutarti a superare questo tempo insopportabile.

Durante questa dura stagione, continuando a pregare, ancora e ancora, "Immanuel, ho bisogno di te." Mentre Dio usa gli altri per stare con te in quel luogo oscuro, sperimenterai il vero significato del Natale: non sarai solo.

Lasciare il tuo Commenti

Commenti

  • Non ci sono commenti trovati