Guardarsi da of Zombie Natale!

da Super User
La grande Christmas Rush è iniziata! Il colpo d'arma da fuoco è stato sparato il Black Friday e, per molte persone, è stato non-stop da allora. La fretta si identifica con lo shopping e il confezionamento di regali, l'hosting e la partecipazione a feste di festa, la raccolta di indirizzi e l'invio di carte, l'assemblaggio e l'impiccagione di decorazioni e una serie di attività e aspettative correlate. E tutto questo in cima alle già esigenti cose della vita.

Può essere estenuante. Infatti, quando dicembre 25 è in corso, ci sono alcune persone che sono diventate insensibili a tutto e sono molto pronte a farla finita. Nell'eccessivo trambusto, il calore spirituale e il significato del santo giorno sono persi. Invece, un "Natale zombie" prende il sopravvento.

Un Natale così zombi è peggio di qualsiasi attacco di Ebenezer Scrooge o del Grinch, che almeno riconoscono indirettamente la vacanza anche mentre cercano di diminuirla. Le vittime di un Natale zombi sono diventate apatiche e distaccate dalla realtà del Natale. Sono stati picchiati e sono morti viventi tra gli elfi, vischio e orpelli. Si rifiutano di cantare i canti, sono anestetizzati alle campane dei tintinnio, indifferenti all'eccitazione dei doni, e insensibili ai saluti allegri, "Buon Natale" o "Buone Feste". Come si avvicina questo zombi al Natale? Abbastanza facilmente, inizia quando la Natività di Gesù Cristo e la pace, la speranza e la gioia di quell'evento vengono trascurate o perse nell'anima umana. Senza quell'attenzione, tutto il resto può diventare un peso. La mente si chiede: perché tutto questo funziona? Qual e il punto?

Dopo un po 'di tempo, un tale carico spezza l'anima. Diventa comatoso alle cose esterne che ne sono dolorosamente richieste e si presume che costino troppo in termini di energia emotiva o di spesa finanziaria. E così, l'anima dorme ma il corpo passa attraverso i movimenti. La persona esiste come se fosse morta. Il Natale zombi inizia. Cosa si può fare? Come può essere prevenuto questo attacco di zombi?

Gli zombi sono immensamente popolari, e la loro presenza è vista in tutta la cultura occidentale da una vasta gamma di film, programmi televisivi, produzioni di zombi, altri libri, gnomi da giardino zombi, videogiochi multipli, canzoni di zombie pub crawl e altri festival in onore dei morti viventi, il cocktail degli zombi e persino moduli accademici sugli zombi nei corsi universitari.

Gli zombi sono ovunque, e la loro popolarità diffusa è un'indicazione penetrante della noia e dell'esaurimento esistenziale del secolarista occidentale. La tendenza degli zombi è un segno angosciante di quante persone provano la vita e di come si stanno avvicinando tristemente alle benedizioni di questo mondo. E così, mentre gli zombi stanno invadendo vaste aree della nostra cultura, non devono superare il Natale. Qual è la soluzione? La risposta è semplice e può essere trovata esattamente in ciò che è in pericolo, vale a dire, la Natività di Gesù Cristo e i più alti sentimenti spirituali che vengono dati attraverso di essa. Reinvestendo la nostra attenzione e la nostra energia nelle cose di Dio e nell'elevazione delle nostre anime, troveremo una rianimazione dentro di noi e recupereremo la gioia vivificante dell'esistenza umana e di questa stagione festiva.

In questo lavoro, la Chiesa ci offre aiuto. Nella sua saggezza, vede il Natale Rush e la possibilità di un assalto di zombi sulla Natività del Signore, e così lei ci benedice con la guida e il sollievo dell'Avvento.

L'Avvento è una lunga stagione liturgica di quattro domeniche che offre un rinnovamento nelle cose di Dio, una rivalutazione del tempo e dell'eternità e una riflessione sulla narrazione biblica della Natività del Signore e della Seconda Venuta. L'Avvento invita a rallentare il ritmo della vita, a temperare le attese, a soffermarsi sulle ansie della stagione, un tempo di gratitudine e generosità, momenti di pace e preghiera, una rinascita interiore del significato del Natale, così come un riscoprire la beatitudine che si può trovare nelle varie usanze e tradizioni di vacanza. Questo è il potere e l'opportunità dell'Avvento. È la rovina di ogni zombi che cerca di affaticare e svuotare l'anima del conforto e della gioia del Natale. L'Avvento offre un ringiovanimento dell'anima e un tempo per ricordare la ragione di questa sacra stagione. Anche se completamente mancato da alcuni, trascurato dagli altri, o attivamente ignorato da alcuni, l'Avvento ha il suo posto. Soprattutto in tempi contemporanei, è una pausa necessaria per fermare la zombi fi cazione della nostra cultura e il periodo natalizio. È una benedizione, una possibilità, una conversione, un momento di tempo offerto a ciascuno di noi per riposare e riflettere, prepararsi spiritualmente ai giorni santi e rallegrarsi e vivere il dono della vita.

Lasciare il tuo Commenti

Commenti

  • Non ci sono commenti trovati