Quali is il Natale storia? IL storia dietro nostro festivo tradizioni e Babbo Claus

da Super User
Quanti di voi si fermano a pensare a come sono iniziati Natale e Santa Cam? Scopri da dove provengono le nostre tradizioni natalizie e di Babbo Natale e come festeggiamo il Natale il 25th di dicembre Sono i pezzi essenziali del Natale. Spremere un abete nel tuo salotto. Mangiare un uccello dall'aspetto strano. Accogliere un intruso che irrompe scendendo dal camino. Guardando il tuo quinto pasticcio della giornata e alla fine ti chiedi cosa possa esserci sulla Terra. Quanti di noi si fermano a pensare come è iniziato tutto? Dennis Ellam ha fatto ... e oggi spiega da dove vengono le nostre tradizioni festive.

Babbo Natale

Vesti rosse, barba bianca, vita allegra e un noioso ho-ho-ho. È stato in giro per sempre, vero? Beh, in realtà solo da 1935, quando Haddon Sundblo, un pubblicitario di Madison Avenue, ha creato Babbo Natale per una campagna di Coca-Cola. Nelle vite precedenti era più magro e più pallido, un personaggio basato su un vescovo asiatico del 4 secolo chiamato Nicholas, che divenne il santo patrono dei bambini in gran parte dell'Europa. Fu in Olanda, dove lo chiamarono Sinterklaas, che si guadagnò la reputazione di regalare cose. Un piccolo paio di scarpe di legno sarebbe stato lasciato accanto al caminetto e lui le avrebbe riempite di caramelle. Nessuna questione di cercare di adattarsi a un bodkin alla moda, per non parlare di una Nintendo Wii. Diversi paesi hanno ancora le loro variazioni sul tema, ma quel tizio grasso con un abito rosso li ha spinti tutti verso i margini culturali. Che ne dici di Rudolph, la renna dal naso rosso? Robert Mays, il commerciante occupato dal debito, lo ha inventato in 1947 come l'eroe di un best seller che lo ha reso una fortuna. La canzone, scritta da un adman e da un compositore professionista, venne due anni dopo. Chi dice che il Natale non è magico?



Vischio

I baci sotto il vischio sono decollati un paio di secoli fa, ma la reputazione della pianta è molto più antica. In 300BC, gli antichi druidi tagliavano ramoscelli dello scalatore dai tronchi delle querce con un coltello d'oro. Credevano che avesse poteri sessuali e, bollito con il sangue di un paio di tori bianchi sacrificali, che non ci fosse un afrodisiaco più fine. La sua reputazione è sopravvissuta. Entro il 18th Century le palle di vischio, guarnite di nastri, pendevano nei migliori corridoi, dove donne giovani e schive potevano stare in attesa sotto, le labbra increspate. La magia svanisce, però. Dopo ogni bacio, il gentiluomo dovrebbe tirare fuori una bacca fino a che non ne rimane più nessuno, dopodiché il resto dovrebbe essere bruciato cerimonialmente, altrimenti è 12 mesi di sfortuna e celibato.



Crackers di Natale

La mente dietro il cracker di Natale era un proprietario di un negozio di dolci di Londra chiamato Tom Smith. In 1847, dopo aver avvistato bonbon francesi avvolti in carta con una svolta a ogni estremità, ha iniziato a vendere dolci simili con un "motto d'amore" all'interno. Erano così popolari come una novità natalizia che Tom li ingrandì e includeva un gingillo. Ma il vero lampo di ispirazione arrivò quando colpì il fuoco e un tronco esplose con un CRACK tagliente! Questo gli ha dato l'idea di un pacchetto che è andato a buon fine. Ha lanciato i suoi "Bangs of Expectation" con regali di alta gamma come gioielli, sculture in avorio, profumi e bambole in miniatura. Con 1900 vendeva milioni di 13 all'anno. Ma non possiamo incolpare Tom per le battute e i cappelli di carta. Sono venuti dopo.



tacchino

L'oca era la scelta popolare per le cene di Natale per generazioni. Le famiglie della classe media con molti parenti potevano andare a caccia di un cinghiale, mentre i ricchi si esibivano con un cigno. Il tacchino non arrivò fino agli 1600, quando i commercianti lo riportarono dall'America e lo commercializzarono come un nuovo entusiasmante sapore festivo - se lo avessi riempito di salvia e cipolle e lo avessi allacciato con i mirtilli, cioè. E ha ignorato la sua naturale aridità. E 'davvero decollato con i vittoriani dopo che Charles Dickens ha fatto Scrooge ordinando un tacchino in A Christmas Carol. Al giorno d'oggi un tacchino non è solo per Natale. È per i sandwich ben oltre la dodicesima notte. Seguito da curry se non stai attento.



MMMMMMM, Mince pies!

A rigor di termini, è illegale mangiarli a dicembre 25, quindi attenzione. Il banchetto di Natale è stato bandito da Oliver Cromwell in 1647 come "comportamento osceno" e quella particolare legge non è mai stata abrogata. All'inizio la carne tritata significava quello che diceva. C'erano pezzi di carne sminuzzata tra frutta secca e spezie. Le prime ricette furono probabilmente portate dal Medio Oriente dai Crociati. Ma furono i vittoriani a rendersi conto che la miscela poteva avere un sapore migliore con i pezzi di carne lasciati fuori.



Christmas Santa Cards

Non sorprendentemente, l'abitudine di inviare biglietti natalizi non è iniziata fino a quando non c'era un servizio postale per consegnarli. I primi furono inviati in 1843 da Sir Henry Cole, capo del Victoria and Albert Museum. Era troppo impegnato per scrivere lettere, quindi aveva un disegno di artisti 1,000 carte, illustrato con una festosa scena familiare sul davanti e stampato con il saluto, "Un buon Natale e un felice anno nuovo a te". Inorridito di essere scoperto, tutti i suoi amici lo mandarono uno indietro l'anno successivo. Nelle schede 1880 era diventato così popolare che il pubblico era stato avvertito per la prima volta di pubblicare presto per Natale. Alcuni di loro potrebbero ancora essere in fondo a un sacco di posta da qualche parte ...



Budino di Natale

Un parente stretto del trito. E altrettanto impegnativo per la vita. Apparve per la prima volta sul tavolo nel 14esimo secolo quando era più simile a un porridge fatto di manzo e montone, con ribes, prugne, uvetta e spezie mescolate, oltre ad una sferzata liberale di vino, addensato con pangrattato e uovo. Negli 1700s , meno la carne, è diventata una fine fruttata al pasto di Natale. E negli 1830 Eliza Acton - la Delia dei suoi giorni - includeva una ricetta di budino natalizio nel suo ricettario. Per un umile pud, è avvolto nella superstizione. Dovresti muoverlo in direzione est-ovest, rappresentando il viaggio dei Tre Saggi. Una moneta d'argento nascosta all'interno porta fortuna a chi la trova. A meno che, naturalmente, non lo ingoia.



Natale Santa Cam Tinsel

La prima decorazione natalizia prodotta in serie, è stata realizzata in Europa negli 1600 da fogli di lega d'argento martellati fino a diventare sottili come carta e tagliati a strisce. L'idea era di riflettere la luce delle candele e dei caminetti. Problema: dopo alcuni Natali, l'argento è diventato nero. Un orpello più economico, a base di carta da imballaggio a base di alluminio, ha conquistato il mercato festivo degli 1950. Problema: è salito come un lampo quando ha preso fuoco. Ora abbiamo un moderno tinsel realizzato in PVC che non scolorirà e non brucerà. Problema: è tossico e non può essere riciclato. Oltre a te, Greenpeace ...



L'albero di Natale di Santa Cam

Quindi chi ha suggerito di abbattere un enorme pezzo di arbusti, trascinandolo in casa, coprendolo con delle luci, poi attaccando una fatina modello in cima? Poi lasciandolo lì fino a quando non cade aghi su tutto il pavimento. Incolpare un tedesco I Romani avevano appeso quel pezzettino di ramo verde, ma fu l'evangelista Martin Lutero di Sassonia che per primo decorò un intero abete. Era in 1510. L'idea si diffuse infine in Gran Bretagna durante il regno della regina Vittoria quando il suo marito, nato in Germania, il principe Alberto, ne aveva mandato uno per ricordargli i suoi Natale d'infanzia. Un disegno dei Royals e dei loro bambini attorno al loro albero perfetto è apparso sul Illustrated London News in 1846 - e l'anno prossimo c'è stata una corsa a copiarli. Gli alberi artificiali sono stati inventati negli 1930, dalla società Addis, che li ha trasformati con macchine di riserva nella loro fabbrica di spazzole per WC.

Lasciare il tuo Commenti

Commenti

  • Non ci sono commenti trovati