Ultime notizie

Natale vigilia

da Super User
La vigilia di Natale ha molte delle proprie abitudini e tradizioni. La più ampiamente praticata che ancora esiste oggi sta andando ad un servizio della Chiesa di massa di mezzanotte. In molti paesi, soprattutto quelli cattolici come la Spagna, il Messico, la Polonia e l'Italia, questo è il più importante servizio della Chiesa della stagione natalizia. Le persone potrebbero digiunare durante la vigilia di Natale (non mangiare di solito carne o pesce) e poi il pasto principale di Natale viene spesso mangiato dopo il servizio di Massaggio di mezzanotte in questi paesi. In alcuni altri paesi, come il Belgio, la Finlandia, la Lituania e la Danimarca il pasto viene mangiato la sera e potresti andare a un servizio di mezzanotte in seguito! Il Servizio di Comunione di Mezzanotte (o "Cristo-Mas") era uno speciale perché era l'unico a lasciare il sole dopo il tramonto (e prima dell'alba del giorno successivo), così è stato tenuto a mezzanotte! La vigilia di Natale è anche il giorno in cui la gente di alcuni paesi, come la Germania, la Svezia e il Portogallo scambiano i loro regali. Penso che Santa debba avere quei paesi nella sua lista extra presto! La vigilia di Natale è anche il giorno più caro di Santa dell'anno in cui deve viaggiare su 220 milioni di chilometri (355 milioni di km) per arrivare a ogni casa sulla terra! Potete vedere dove Santa è arrivata su www.santaupdate.com In molti paesi europei tra cui Germania, Serbia e Slovacchia, la vigilia di Natale è il giorno in cui l'albero di Natale viene portato in casa e decorato. Era anche tradizionale portare il Log di Yule in casa e accenderlo alla vigilia di Natale. Fu illuminato usando un pezzo degli anni precedenti del registro e poi bruciava senza sosta fino alla dodicesima notte (notte del XIX / X gennaio / giorno del 5th gennaio). La tradizione ha anche detto che qualsiasi vegetazione come Holly, Ivy e Mistletoe dovrebbe essere portata in casa solo alla vigilia di Natale. E 'anche il momento che il meraviglioso libro "A Christmas Carol" di Charles Dickens è impostato e che uscire il canto di Carol è stato e ancora è molto popolare. In passato, se non si trattava di canzoni carol, in alcune parti del Regno Unito, potresti uscire a fare la caccia oa mummire. C'erano molte superstizioni nel Regno Unito che dicevano che le ragazze potrebbero scoprire le iniziali, o anche avere visioni, della persona che avrebbero sposato la vigilia di Natale! Questo è stato spesso fatto cucinare una torta speciale chiamata 'torta nuda'. Avrebbe dovuto fare la torta in silenzio e puntare le tue iniziali in cima. Quando sei andata a letto, hai lasciato la torta al focolare di fuoco e il tuo vero amore doveva arrivare a mezzanotte e prick le sue iniziali accanto a te! Altre superstizioni della vigilia di Natale includevano quella fattoria e gli animali selvatici che si inginocchiano a mezzanotte in onore di Gesù nascente o che potevano anche parlare!

Natale carte

da Super User
L'abitudine di inviare cartoline di Natale è stata avviata nel Regno Unito in 1843 da Sir Henry Cole. Era un impiegato statale (funzionario del governo) che aveva contribuito a creare il nuovo "Ufficio del registro pubblico" (ora chiamato l'ufficio postale), dove era un guardiano aggiunto, e si chiedeva come potesse essere usato più dalla gente comune. "Firstchristmascard". Autorizzato con dominio pubblico tramite Wikimedia Commons Sir Henry ha avuto l'idea di Christmas Cards con il suo amico John Horsley, che era un artista. Hanno progettato la prima carta e li hanno venduti per lo scellino 1 ciascuno. (Sono solo 5p o 8 centesimi oggi (!), Ma in quei giorni valeva molto di più.) La scheda aveva tre pannelli. I due pannelli esterni mostravano persone che prendevano cura dei poveri e nel pannello centrale era una famiglia con una grande cena di Natale! Alcune persone non amavano la carta perché mostrava che un bambino veniva dato un bicchiere di vino! A proposito di 1000 (o potrebbe essere stato meno!) Sono stati stampati e venduti. Ora sono molto rari e costano migliaia di sterline o dollari per comprare adesso! Il primo servizio postale che la gente comune potrebbe utilizzare è stato avviato in 1840 quando le prime pubblicazioni postali "Penny Post" iniziarono (Sit Henry Cole aiutato a introdurre il Post Penny). Prima di questo, solo persone molto ricche potevano permettersi di inviare qualcosa nel post. Il nuovo ufficio postale era in grado di offrire un timbro Penny perché nuove ferrovie furono costruite. Questi potrebbero portare molto più posti rispetto al cavallo e al carrello che era stato usato prima. Inoltre, i treni potrebbero andare molto più velocemente. Le carte sono diventate ancora più popolari nel Regno Unito quando potrebbero essere inviate in una busta non sigillata per un mezzo denaro - la metà del prezzo di una lettera ordinaria. Poiché i metodi di stampa migliorati, le carte di Natale diventarono molto più popolari e sono state prodotte in gran numero da circa 1860. In 1870 il costo per l'invio di una carta postale, e anche le cartoline di Natale, è sceso a mezzo denaro. Ciò significava che più persone potevano inviare carte. Una carta incisa dall'artista William Egley, che ha illustrato alcuni dei libri di Charles Dickens, è in mostra nel British Museum. Nelle prime 1900s, l'abitudine si era diffusa in Europa ed era diventata particolarmente popolare in Germania. Le prime carte solitamente avevano delle immagini della scena di Natività su di loro. Negli ultimi tempi vittoriani, i robin (un uccello inglese) e le scene di neve diventarono popolari. In quei tempi i postini furono soprannominati "Robin Postmen" a causa delle uniformi rosse che indossavano. Le scene di neve erano popolari perché ricordavano le persone dell'inadissimo inverno che si è verificato nel Regno Unito in 1836. Le Cartoline di Natale appaiono negli Stati Uniti d'America nei tardi 1840s, ma erano molto costose e la maggior parte delle persone non poteva permetterselo. 1875, Louis Prang, una stampante che era originaria del tedesco ma che aveva lavorato anche su carte precoci nel Regno Unito, ha iniziato a produrre carte di massa in modo che più persone potessero permettersi di acquistarle. Le prime carte del sig. Prang hanno caratterizzato fiori, piante e bambini. In 1915, John C. Hall e due dei suoi fratelli hanno creato carte Hallmark, che sono ancora oggi uno dei maggiori card maker! Negli 1910 e 1920, le carte fatte in casa sono diventate popolari. Essi erano spesso forme insolite e avevano cose come la lamina e il nastro su di loro. Questi erano di solito troppo delicati per inviare attraverso il post e furono dati a mano. Oggi le carte hanno tutti i tipi di immagini su di loro: scherzi, immagini invernali, Babbo Natale o scene romantiche di vita nei tempi passati. Le organizzazioni di beneficenza spesso vendono le proprie cartoline di Natale come un modo per raccogliere denaro a Natale. Le carità anche fare soldi da sigilli o adesivi utilizzati per sigillare le buste della carta. Questa abitudine è iniziata in Danimarca nei primi 1900s da un lavoratore postale che riteneva che sarebbe un buon modo per le organizzazioni di beneficenza raccogliere denaro, oltre a rendere le carte più decorative. E 'stato un grande successo: oltre quattro milioni sono stati venduti nel primo anno! Presto la Svezia e la Norvegia adottarono l'usanza e poi si diffondevano in tutta Europa e in America. Christmas Card Infographic Un infographic è stato creato dalla società di stampa moo.com e hanno usato alcune delle informazioni da questa pagina per farlo! Se vuoi vedere una versione più grande, clicca sull'immagine.

storia of Natale carols

da Super User
Carol furono cantati per la prima volta in Europa migliaia di anni fa, ma questi non erano Christmas Carols. Erano canzoni pagane, cantate alle feste di Solstizio d'Inverno, mentre la gente ballava intorno a cerchi in pietra (la parola carol originariamente intendeva ballare a qualcosa). Il Solstizio d'Inverno è il giorno più breve dell'anno, che si svolge normalmente intorno al 22nd dicembre. La parola Carol in realtà significa danza o un canto di lode e gioia! Le carole erano scritte e cantate durante tutte le quattro stagioni, ma solo la tradizione di cantare a Natale è sopravvissuta. I primi cristiani hanno assunto i festeggiamenti paganici del solstizio per Natale e hanno dato canti canti cristiani a cantare invece di quelli pagani. In 129, un vescovo romano ha detto che una canzone chiamata "Inno d'angelo" dovrebbe essere cantata ad un servizio di Natale a Roma. Un altro famoso inno di Natale è stato scritto in 760, dai Comas di Gerusalemme, per la Chiesa Ortodossa Greca. Poco dopo molti compositori in tutta Europa hanno iniziato a scrivere "carols di Natale". Tuttavia, molte persone non le piacevano perché tutti erano scritte e cantate in latino, una lingua che la gente normale non capiva. Al tempo delle età dei Middles (1200s), la maggior parte delle persone aveva perso interesse a celebrare tutto il Natale. Questo è stato cambiato da St. Francesco d'Assisi quando, in 1223, ha iniziato i suoi Nativity Plays in Italia. Le persone nei brani cantano canzoni o "canticoli" che raccontano la storia durante i drammi. A volte, i cori di questi nuovi canti erano in latino; ma normalmente erano tutti in una lingua che le persone che guardavano il gioco potevano capire e partecipare! Le nuove canzoni si sono diffuse in Francia, Spagna, Germania e altri paesi europei. La prima carol, come questa, è stata scritta in 1410. Purtroppo esiste ancora solo un piccolo frammento di esso. La carol era di Maria e di Gesù che incontravano persone diverse a Betlemme. La maggior parte dei Carols di questo periodo e del periodo elisabettiano sono storie false, molto basate sulla storia natalizia, sulla famiglia santa e sono state viste come intrattenere piuttosto che canzoni religiose. Di solito erano cantate in case piuttosto che in chiese! Viaggiatori cantanti o Minstrels hanno iniziato a cantare queste canzoni e le parole sono state cambiate per le persone locali ovunque si stavano viaggiando. Una canzone che è cambiata così è 'Ho visto tre navi'. Quando Oliver Cromwell ei puritani sono entrati al potere in Inghilterra in 1647, la celebrazione di Natale e canti di canto è stata interrotta. Tuttavia, le canzoni sopravvissero come le persone ancora cantate in segreto. I carols rimasero principalmente ignorati fino ai tempi vittoriani, quando due uomini chiamati William Sandys e Davis Gilbert raccolsero un sacco di vecchia musica di Natale dai villaggi in Inghilterra. Prima che il canto di canto popolare diventasse popolare, c'erano talvolta cantanti di carol ufficiali chiamati 'Waits'. Queste erano gruppi di persone guidate da importanti leader locali (come i dirigenti del consiglio) che avevano l'unico potere nelle città e nei villaggi di prendere soldi dal pubblico (se altri lo fecero, a volte erano addebitati come mendicanti!). Sono stati chiamati "Waits" perché hanno cantato solo la vigilia di Natale (questo è stato a volte noto come "watchnight" o "waitnight" perché i pastori guardavano le loro pecore quando gli angeli si sono presentati.), Quando cominciarono le celebrazioni di Natale. Inoltre, in questo periodo, molte orchestre e cori si stavano creando nelle città d'Inghilterra e la gente voleva cantare canzoni natalizie, così le canzoni diventarono ancora una volta popolari. Molte nuove canzoni, come 'Good King Wenceslas', furono scritte anche nel periodo vittoriano. #81080020 / gettyimages.com Nuovi servizi di canzoni sono stati creati e diventati popolari, così come l'abitudine di cantare canzoni nelle strade. Entrambe queste abitudini sono ancora oggi popolari! Uno dei tipi più popolari di Carols è Carols by Candlelight. A questo servizio, la chiesa è illuminata solo a lume di candela e si sente molto Christmassy! Le carole dei servizi di Candlelight si svolgono in paesi in tutto il mondo. Il tipo più famoso di Carol Service potrebbe essere un Festival di Nove Lezioni e Carole, dove i carols e le letture bibliche raccontano la Storia di Natale.

Chrismons e chrismon modelli

da Super User
Chrismons e Chrismon Patterns Chrismons sono decorazioni natalizie con simboli cristiani su di loro. Aiuta i cristiani a ricordare che il Natale è la celebrazione del compleanno di Gesù. Sono spesso utilizzati sugli alberi di Natale nelle case delle Chiese e dei cristiani. Sono stati fatti per la prima volta da Frances Kipps Spencer presso la Chiesa luterana dell'Ascensione di Danville, Virginia, USA. Pensa anche alla parola Chrismon, che è una combinazione di Cristo e monogramma (simbolo di significato). L'idea si diffuse rapidamente ad altre chiese. È tradizionale che i gruppi cristiani possono fare i propri Chrismons con i loro simboli preferiti. Ogni anno un albero di Natale 20ft (6) viene decorato nella chiesa luterana dell'Ascensione, come intendeva la signora Spencer, ei visitatori vengono e l'ascoltano la storia di Gesù spiegata attraverso i suoi Chrismons originali e alcuni doni provenienti da tutto il mondo. I chrismoni sono tradizionalmente colorati in bianco e oro. Il bianco è il colore liturgico (o chiesa) per il Natale e simbolizza che Gesù era puro e perfetto. L'oro simboleggia la Sua Maestà e la Gloria. I chrismons possono essere fatti da quasi tutto, ma i tipi di carta e quelli ricamati sono i più utilizzati. Di seguito sono riportati alcuni simboli che sono comuni a Chrismons e ciò che rappresentano ai cristiani. Clicca su un Chrismon per aprire una versione più grande che puoi usare come patten per fare Chrismons. La Croce simbolizza che i cristiani credono che Gesù Cristo sia morto per tutti in una Croce. La Croce Latina, anche a volte chiamata la Croce Romana. La base della Croce ha tre fasi che simboleggiano la fede, la speranza e l'amore. La croce irlandese o celtica è una croce normale con un cerchio nel mezzo per simboleggiare l'eternità. La croce trionfante rappresenta la terra con la croce in cima. Simboleggia Gesù trionfante su tutto ciò che possiamo affrontare nel mondo. La croce di Gerusalemme era indossata dai crociati che andavano a Gerusalemme, nel Medioevo. Può simboleggiare i Quattro Vangeli della Bibbia, la diffusione del Vangelo ai quattro angoli della terra o le cinque ferite di Gesù quando morì sulla croce. La Croce orientale è utilizzata da molte chiese orientali o ortodosse. La croce Furca o Upsilon viene dalla lettera greca Y. È anche chiamata la croce dei ladri dei due ladri che sono stati crocifissi su ogni lato di Gesù. Simbolizza anche la scelta tra il bene e il male. La croce di ancoraggio ricorda ai cristiani che Gesù è l'ancoraggio della loro fede. IHS sono le prime tre lettere di 'Gesù' in greco. Li ho aggiunti su una croce come sembra più interessante !. Il pesce è uno dei più antichi simboli cristiani. Le lettere, dalla parola greca per il pesce (ichthus), stanno per Gesù (I), Cristo (X), Dio (Q), Figlio (Y), Salvatore (S). Alcuni discepoli di Gesù erano pescatori. Alpha e Omega sono le prime e le ultime lettere dell'alfabeto greco. Usati insieme, sono il simbolo che i cristiani credono che Gesù è l'inizio e la fine di tutte le cose. Il Chi-Rho sembra un 'P' con un 'X' in cima. Queste due lettere sono le prime due lettere della parola greca Christos che significa Cristo. La Stella di Davide, a volte chiamata Stella della Creazione, è un simbolo che Gesù era un ebreo e un discendente di re Davide. Una Cinque Punto Stella rappresenta le cinque ferite di Gesù sulla croce. Una Cinque Punto Stella rappresenta le cinque ferite di Gesù sulla croce. La Natività è il simbolo della Stella di Betlemme o dell'Epifania, quando il Wisemen visitò Gesù. Una Stella a otto Punti rappresenta il battesimo e la rigenerazione. La corona è il simbolo che Gesù nel re. Mostra che i cristiani credono che Gesù sia il governatore del cielo e della terra. Il pastore o il pastore del pastore ricorda che Gesù a volte si chiamava un pastore. Può anche rappresentare i pastori che furono i primi a parlare della nascita di Gesù. Entrambi questi simboli rappresentano la "Trinità" cristiana di Dio, Gesù e lo Spirito Santo. La Triquerta è fatta di tre cicli che fanno un triangolo che rappresenta le tre parti della trinità. Il Trefoil (in basso) è tre cerchi uguali intrecciati per formare un intero. Le mani nella preghiera aiutano i cristiani a ricordare che dovrebbero pregare Dio. Lo Scroll rappresenta la Bibbia. La Colomba è il simbolo della pace e dello Spirito Santo. È mostrato che punta a rappresentare lo Spirito Santo che è apparso come una Colomba quando Gesù fu battezzato. La lampada e la candela rappresentano entrambi che i cristiani credono a Gesù nella luce del mondo. La Shell è un simbolo per il battesimo. Ricorda i cristiani dell'acqua di essere battezzati. È anche un segno del pellegrinaggio, poiché i pellegrini in Terra Santa (Israele) utilizzerebbero una conchiglia come vaso da bere. Le chiavi sono un simbolo della Chiesa in tutto il mondo. Gesù ha detto al suo amico Pietro che "ti darò chiavi al cielo", quindi questo significa che i cristiani devono raccontare ad altre persone di Gesù. La nave è anche un simbolo della Chiesa, navigando verso il cielo. La Coppa o il Calice è un simbolo della Messa, dell'Eucaristia o della Comunione. Essa rappresenta anche il perdono di Dio. L'angelo ricorda i cristiani degli angeli che hanno detto ai pastori della nascita di Gesù. Può anche rappresentare la seconda venuta di Gesù, che la Bibbia dice inizierà con un angelo che soffia una tromba. Babe / Manger rappresenta Gesù come un bambino a Natale. L'Agnello è un simbolo per Gesù, a volte chiamato "l'Agnello di Dio". La farfalla è un simbolo della trasformazione e dell'anima immortale. Il Cuore è un simbolo dell'amore e ricorda ai cristiani che Dio è amore. Il Leone è un simbolo per Gesù che viene chiamato a volte "Il Leone di Giuda". Gesù è anche rappresentato da Aslan il leone nella cronaca di Narnia di CS Lewis. La Rosa Bianca è un simbolo della purezza e può rappresentare Maria. È possibile scaricare tutti questi modelli di Chrismon in un pdf (1.2mb) Come fare i chrismons Alcune grandi istruzioni per fare una serie di istruzioni compresa una lista di shopping! (su un sito esterno) Domande frequenti di Chrismon! La chiesa luterana dell'Ascensione è stata abbastanza gentile da permetterci di riprodurre alcune delle risposte alle domande Chrismon: quali materiali possono essere usati per realizzare Chrismons? Sig.ra. Spencer era un grande fan di riciclaggio. Qualsiasi materiale può essere utilizzato per creare un ornamento di Chrimsons. L'unica linea guida è quella di essere realizzati in oro e bianco. L'aspetto più importante di un ornamento di Chrismons è la sua capacità di condividere la storia di Cristo. I Ornamenti di Chrismons possono essere appesi sul mio albero di casa? Sì. Ornamenti di Chrismons possono essere usati per decorare l'albero di Natale della tua casa. Se state decorando un albero di Chrismons solo i colori del bianco e dell'oro dovrebbero essere sull'albero. Perché alcuni ornamenti hanno piccole quantità di colore? Uno o due ornamenti di Chrismons come "Il Pelican nella sua pietà" hanno un colore diverso dal bianco, oro o chiaro nel disegno. Il colore è permesso per uno scopo specifico, ritenuto abbastanza significativo da raccontare la storia di Cristo. Ad esempio, quando non c'è cibo disponibile, il Pelican prenderà il proprio seno che spargere il suo sangue e dare la sua vita per i suoi figli. Le gocce di sangue sul petto nell'ornamento ci ricordano la spargimento di sangue di Cristo per noi sulla croce. Ci sono delle linee guida per sistemare gli ornamenti sull'albero? Ogni chiesa che visualizza un albero di Chrismons deve decidere la disposizione dei loro ornamenti di Chrismons. La Chiesa luterana dell'Ascensione ha diverse tradizioni che si sono sviluppate nel corso degli anni. In primo luogo, la serie di anni cristiani è il punto focale per la parte anteriore del nostro albero. Ci sono uno o due ornamenti relativi a questa collezione che appendiamo sull'albero al centro dei cerchi più grandi, fatti dal simbolo di infinito. Il nostro ultimo ornamento di cena è appeso sotto la serie cristiana dell'anno. Di fronte all'albero a destra, abbiamo un numero o ornamenti internazionali e doni che sono stati consegnati alla chiesa. Sul lato opposto sinistro, abbiamo una collezione di ornamenti Beatitudini e un angolo per bambini vicino alla base dell'albero.

Natale caramella Canes

da Super User
La Candy Cane di Natale è nata in Germania circa 250 anni fa. Iniziano come bastoncini di zucchero bianco. Una storia dice che un corvo, in 1670, era preoccupato per i bambini che sedevano tranquillamente per tutto il lungo servizio di nascita natalizia. Così ha dato loro qualcosa da mangiare per tenerli tranquilli! Mentre avrebbe voluto ricordargli il Natale, li ha fatti in forma "J" come un pastore, per ricordargli i pastori che hanno visitato il bambino Gesù al primo Natale. Tuttavia, i primi record di canne da caramelle vengono da oltre 200 anni dopo, quindi la storia, anche se piuttosto bella, probabilmente non è vero! A volte intorno a 1900 le righe rosse sono state aggiunte e sono state aromatizzate con menta piperita o inverno. A volte altri significati cristiani stanno dando alle parti dei canne. Il 'J' può significare anche Gesù. Il bianco della canna può rappresentare la purezza di Gesù Cristo e le strisce rosse sono per il sangue che ha sparso quando è morto sulla croce. Il sapore di menta piperita può rappresentare la pianta dell'ispo che è stata usata per purificare nella Bibbia. Intorno a 1920, Bob McCormack, dalla Georgia, USA, ha iniziato a fare canne per i suoi amici e la sua famiglia. Divennero sempre più popolari e iniziò la sua attività chiamata Bob's Candies. Il cognato di Bob McCormack, Gregory Harding Keller, che era un prete cattolico, ha inventato la macchina Keller che ha fatto girare bastoncini di caramelle direttamente in caramelle curve automatiche! In 2005, le caramelle di Bob sono state acquistate da Farley e Sathers ma ancora fanno canne da caramelle!

Natale candele

da Super User
Ci sono molteplici ragioni per cui le candele sono associate a Natale, anche se nessuno sa quando sono state collegate innanzitutto! Sono stati utilizzati durante le antiche celebrazioni del solstizio d'inverno un modo per ricordare che quella primavera sarebbe venuta presto. Uno dei più antichi record di candele utilizzati a Natale è del Medioevo, dove una grande candela fu utilizzata per rappresentare la stella di Betlemme. Gesù è talvolta chiamato "la luce del mondo" dai cristiani. Ciò avrebbe potuto iniziare l'usanza delle candele d'avvento e di avvento. Le candele vengono utilizzate anche durante Hanukkah, il Festival della luce ebraica che viene celebrato anche durante l'inverno. Durante le otto notti di Hanukkah, una candela è accesa in un menorah speciale (candelabro) chiamato 'hanukkiyah'. Le candele sono utilizzate anche nel moderno festival invernale Kwanzaa, dove viene utilizzato un apposito candelabro chiamato kinara, che contiene sette candele. Forse l'uso più famoso delle candele a Natale sono Carols by Candlelight Services. Questi sono servizi quando la chiesa è illuminata solo da candele. Anche le candele erano originariamente utilizzate per decorare gli alberi di Natale, fino a quando furono inventate delle luci elettriche più sicure! In alcune parti dell'Irlanda, era tradizionale avere una candela di Yule invece di un log Yule. Nell'India meridionale, i cristiani spesso mettono piccole lampade di argilla che bruciano l'olio sui tetti piani delle loro case per festeggiare il Natale. I cristiani in Cina utilizzano lanterne di carta per decorare i loro alberi di Natale. Le candele sono anche utilizzate come parte della festa di St. Lucia o St. Lucia in Svezia.